Frise Bianche

1,80

Una tradizione afferma che le “friselle” sono state portate da Enea quando sbarco a Porto Badisco.

COD: fri1 Categoria:

Descrizione

Le friselle o frise di grano duro, di cui si narra già nell’Eneide, sono note alla tradizione pugliese come pane dei crociati, poiché contribuirono al sostentamento delle truppe cristiane durante le guerre.
L’impasto delle friselle si ottiene mediante la lievitazione di farina di grano duro, sale e lievito lavorati rigorosamente a mano fino a renderne omogenea la massa; successivamente si procede al taglio nella pezzatura desiderata e secondo la tradizione locale.
Ad Altamura le friselle hanno l’aspetto di ciambelle croccanti e, nell’usanza contadina , questo buonissimo pane biscottato rappresentava il pasto tradizionale dei braccianti, che lo intingevano nell’acqua salata e lo condivano con pomodoro fresco, aglio, rucola e olio extravergine d’oliva. Oggi la frisella è diventata uno dei più nobili assaggi della cucina tipica mediterranea, accompagna pietanze prelibate tra cui zuppe di pesce e di ortaggi, ed è servita in raffinati ristoranti che recuperano la tradizione culinaria pugliese associando la cucina povera a piatti elaborati.
Ingredienti: farina di semola rimacinata di grano duro, acqua, lievito di birra, sale, lievito madre.

Confezione da: kg 0,38